Dopo il suicidio del Capitano, trovato morto anche il Colonnello

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Un ufficiale di 50 anni è stato trovato senza vita giovedì mattina: si sarebbe impiccato in un ufficio del Comando Truppe alpine di Bolzano. L’ufficiale era coinvolto (di recente era stato chiesto il rinvio a giudizio) insieme ad altri cinque ufficiali per truffa militare aggravata in relazioneal nolo di alcuni mezzi destinati al contingente italiano a Kabul la cui blindatura è risultata più leggera (e meno cara) di quella pattuita.

Una storia che aveva fatto discutere perché la presunta truffa avrebbe anche potuto mettere a serio rischio il personale cui i mezzi erano destinati. L’udienza preliminare è fissata per il 20 aprile.

Il caso Callegaro

Il presunto suicidio di Bolzano però è collegato a un altro gesto estremo di un altro militare, quello che portò alla morte del capitano Marco Callegaro, 37 anni, originario della provincia di Rovigo ma residente a Bologna.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento