Perde il controllo della bici – Muore maresciallo dei carabinieri

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Il Maresciallo Luca Di Lazzaro di soli 45 anni, ieri ha perso la vita in seguito ad un incidente stradale. Il Militare stava percorrendo una via del paese di Premariacco, in provincia di Udine, quando è stato costretto a deviare la sua corsa in bici a causa della frenata dell’auto che lo precedeva.

Purtroppo nella manovra è finito involontariamente nella corsia opposta, andando ad impattare contro un trattore. Nell’urto gli si è sfilato il casco ed è caduto rovinosamente a terra. Immediato l’intervento dei soccorsi . Rianimato sul posto è stato trasportato in ospedale di Udine, dove purtroppo è deceduto poco dopo.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i colleghi di Remanzacco, col triste compito di effettuare i rilievi di quanto accaduto.

Il Militare 45enne infatti,  era vicecomandante proprio della stazione dei carabinieri di Remanzacco. Lascia la moglie e due figli. Grande appassionato di Lego,  partecipava spesso a competizioni di settore. Il suo lavoro più impegnativo era stata la ricostruzione di piazza San Giacomo, a Udine.

La notizia si è subito diffusa sui social . Tra i numerosi  messaggi di cordoglio, vogliamo segnalare la dedica della testata Brick.it Magazine , dalla quale abbiamo tratto la foto in calce.

Ho appena appreso una bruttissima notizia. L’amico Luca Di Lazzaro, che abbiamo avuto l’onore di presentarvi sul numero uno della nostra rivista, ci ha improvvisamente lasciati.
È una notizia che lascia un vuoto dentro tutti noi che abbiamo avuto la fortuna di conoscerlo e di apprezzarne la simpatia, la disponibilità, la bravura e la grande passione per il nostro mondo.
Ci stringiamo alla famiglia in un abbraccio sincero.

Condivisione

Lascia un commento