Tutti gli articoli

Perché la Festa della Repubblica è proprio il 2 giugno?

La Festa della Repubblica italiana si celebra ogni anno il 2 giugno, nell’anniversario del referendum con il quale, tra il 2 e il 3 giugno 1946, esattamente 70 anni fa, gli italiani votarono per scegliere tra repubblica e monarchia come forma istituzionale dello Stato, dopo la fine del regime fascista.
Il voto, per la prima volta nella storia italiana, avvenne a suffragio universale: al referendum parteciparono anche le donne.

I risultati ufficiali furono annunciati il 18 giugno 1946, e fu quel giorno che la Corte di Cassazione proclamò ufficialmente la nascita della Repubblica Italiana: 12.718.641 di italiani avevano votato a favore della repubblica, 10.718.502 a favore della monarchia e 1.498.136 avevano votato scheda bianca o nulla. Tempo dopo, però, si decise che la Festa della Repubblica sarebbe stata celebrata nel giorno del referendum e non in quello della proclamazione.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento