Pensioni – Il montante contributivo – SI a Riserva e Scivolo ma a domanda

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Nei giorni scorsi Previmil aveva emanato una Circolare che in qualche modo cercava di rendere più leggibile la precedente Circolare di  Persomil sul montante contributivo (moltiplicatorex5). Purtroppo sia nel primo che nel secondo caso, non era stata fatta luce su alcuni requisiti fondamentali ed il personale non riusciva a comprendere a chi effettivamente spettasse l’opzione contributiva. Oggi con la Circolare del Servizio di Commissariato ed Amministrazione dell’Aeronautica Militare del Comando Logistico, si pone finalmente fine a tutti i dubbi interpretativi. La Circolare è fin troppo trasparente. NSM la propone in anteprima in versione pdf.

Nella Circolare vegono avanzati i 4 casi in cui il personale può richiedere il montante contributivo:

  1. personale posto in Ausiliaria dopo il 7 luglio, già precettore del relativo trattamento pensionistico provvisorio, che opta per il passaggio alla riserva con incremento del montante contributivo:
  2. personale già decretato da PERSOMIL per il collocamento in congedo nella posizione di Ausiliaria, in attesa dell’attivazione della partita pensionistica da parte del 2° ufficio Aerogestioni, che opta per il passaggio alla riserva con incremento del montante contributivo;
  3. personale che ha presentato istanza di cessazione nella posizione di Ausiliaria ma non è ancora stato decretato da PERSOMIL, che opta per il passaggio alla riserva con incremento del montante contributivo;
  4. personale che presenterà istanza di cessazione dal servizio nella posizione di Ausiliaria ai sensi dell’art. 2229 del D.lgs- 15/03/2016 nr. 66, con opzione per il passaggio alla riserva e l’incremento del montante contributivo

Nella Circolare sono altresì contenute le procedure amministrative da seguire, nonchè l’istanza da presentare all’INPS. Per scaricare e/o leggere la Circolare, clicca QUI

 

Condivisione

Lascia un commento