Pensioni militari, allarme del Ministero della Difesa: rischio default nel 2022?

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Pensioni militari, ultime novità: lo Stato Maggiore delle Difesa ha lanciato un allarme riguardante il rischio default della Cassa di Previdenza delle Forze Armate.

L’allarme è stato dato nel corso dell’ultima riunione con il Cocer, quando il vertice militare ha ribadito l’importanza di un preciso intervento normativo che possa salvare la Cassa di Previdenza delle Forze Armate da un destino ormai certo. Se non si farà qualcosa al più presto, infatti, l’istituto che oggi garantisce una previdenza complementare al personale militare andrà in default a partire dal 2022.

Una notizia che mette in allarme i circa 270mila iscritti alla Cassa di Previdenza delle Forze Armate, che rischiano di perdere le indennità supplementari e assegni vitalizi.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento