Ascoli, una lunga battaglia legale Parà ottiene giustizia dopo 45 anni

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Una lunga battaglia legale per vedere riconosciuti i propri diritti. E a distanza di 45 anni gli eredi di uno dei 46 paracadutisti morti nella tragedia della Meloria hanno ottenuto giustizia dal Tar di Ancona che ha accolto le richieste dei parenti della vittima.
I familiari di Silvano Sabatini, 20 anni, avevano presentato ricorso al Tar per impugnare la decisione del ministero della difesa che aveva corrisposto un vitalizio di 258 euro mensili a ciascuno dei quattro eredi di Silvano Sabatini, il paracadutista di Venarotta era a bordo dell’aereo che il 9 novembre del 1971, durante una esercitazione, si inabissò nelle secche di Meloria a largo di Livorno.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento