“video” poliziotto spara 16 colpi contro afroamericano armato di coltello, 15 dei quali quando era a terra

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

I fatti risalgono all’ottobre del 2014, ma il filmato è stato messo a disposizione dalle autorità solo oggi, dopo un’ingiunzione del tribunale. Il poliziotto rischia una condanna da 20 anni all’ergastolo. E nella notte ci sono stati disordini nella città americana: numerosi arresti

NEW YORK – Ancora un video shock scuote l’America. Ancora una violenza senza giustificazione, quella di un agente di polizia che a Chicago nell’ottobre 2014 uccise un giovane afroamericano sparandogli contro ben 16 colpi di pistola.

Le immagini rilasciate solo ieri dalle autorità, nonostante i timori di disordini, mostrano come Laquan McDonald, 17 anni, pur avendo un coltello in mano non rappresentasse in quel momento alcuna minaccia per i poliziotti intervenuti. Camminava in mezzo alla strada, al centro della carreggiata. E’ passato a fianco di alcune auto della polizia, ma tenendosi bene alla larga, anzi, allontanandosi. Nessun cenno di aggressione. A riprendere tutto le telecamere poste su una seconda auto che seguiva il giovane. Non c’è audio. Impossibile capire cosa si siano detti i protagonisti della scena.

vai al video

http://www.repubblica.it/esteri/2015/11/25/news/chicago_video_schock_agente_spara_16_colpi_contro_un_afroamericano_uccidendolo-128100861/

Condivisione

Lascia un commento