Tutti gli articoli

(video) FOLGORE!!! E’ QUESTO IL GRIDO DI GIOVANNA SORIA DOPO 15 ANNI DI PORTE SBATTUTE IN FACCIA

Lo ha scritto anche sul suo profilo facebook Giovanna:Folgore!Folgore!Folgore!

Uranio Impoverito, il racconto di Giovanna, madre di una bimba in terza elementare all’epoca della tragedia…..

Sono stati 15 anni di tribolazioni per me e mia figlia Jessica. 15 anni di porte sbattute in faccia, di alte cariche dello Stato che ci hanno sempre ostacolato».

«Quando è morto mio marito nostra figlia Jessica aveva nove anni – dice – Eravamo sole a Rosignano, le nostre famiglie vivono in Calabria, a Paola.

I primi sintomi della malattia si erano manifestati subito al suo rientro dall’ultima missione in Bosnia, nel febbraio dello stesso anno. Ricoverato d’urgenza al Santa Chiara di Pisa, gli viene diagnosticato un tumore al colon in fase avanzata.

Quando suo marito morì. Il 19 novembre del 2000. Erano passati solo 40 giorni dal ricovero in ospedale.Era appena rientrato dalla mission in Bosnia.

Leggi tutto e vai al video:http://iltirreno.gelocal.it/livorno/cronaca/2016/01/14/news/giustizia-dopo-15-anni-di-porte-chiuse-in-faccia-1.12775904

Condivisione

Lascia un commento