Tutti gli articoli

Viaggiavano senza assicurazione Agenti della municipale rischiano la sospensione

I sei vigili urbani motociclisti pizzicati con le loro moto private prive di assicurazione rischiano fino a dieci giorni di sospensione. I vigili, che per lavoro sono chiamati a sanzionare i cittadini per reati legati al codice della strada, dunque anche quelli senza assicurazione, erano i primi a non essere in regola con l’assicurazione sui propri mezzi privati.

A loro si aggiunge anche un dipendente comunale – un amministrativo in servizio presso gli uffici di Santa Maria del Pianto – mentre un ottavo mezzo (per il quale è stato già elevato il verbale) sembrerebbe non legato ad agenti, né a dipendenti del Comune.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento