Tutti gli articoli

Ventimiglia, scontri con i no borders: poliziotto muore di infarto

Un poliziotto è stato stroncato da un infarto ieri sera mentre prestava servizio durante alcuni tafferugli con una quarantina di attivisti No border che avevano occupato l’ex caserma dei Vigili del fuoco, poco lontano dal centro di temporanea accoglienza allestito a Parco Roja.

Si chiamava Diego Turra, aveva 53 anni e era originario di Albenga (Savona), ed era un assistente capo della Polizia in servizio presso il Reparto Mobile di Genova. Secondo quanto finora ricostruito, Turra stava scendendo da un mezzo di servizio quando è stato colto da malore. Tutto avrebbe avuto inizio quando i No Border hanno iniziato a avvicinarsi al Parco Roja.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento