Tutti gli articoli

Vende polizze false sfruttando nome del defunto ispettore Raciti

Vendeva polizze false sfruttando anche il nome dell’ispettore della polizia di Stato Filippo Raciti, morto in servizio durante gli incidenti scatenati da una frangia di ultras catanesi contro la Polizia intervenuta per sedare i disordini alla fine del derby calcio Catania-Palermo.
La polizia postale di Napoli ha smascherato e denunciato il truffatore, un uomo di 37 anni, di Torre del Greco (Napoli).
Per mettere a segno i suoi colpi usava utenze mail e telefoniche fittizie, intestate ad altre persone, tra cui figura anche il defunto ispettore capo della polizia di stato, Filippo Raciti.
Leggi l resto dell’articolo QUI
Condivisione

Lascia un commento