Tutti gli articoli

Uscire dalla NATO, Esercito europeo, smilitarizzazione UE? Ipotesi attuali al vaglio

Sta prendendo corpo in questi anni la concreta possibilità che la società civile riesca a portare in Parlamento Europeo una nuova ipotesi politica di uscita delle Nazioni europee dalla NATO. Letta in questi termini figura da subito come un’utopia, ma l’organizzazione che si spende contro le guerre planetarie ha valutato i costi e i benefici delle situazioni di Difesa internazionale, che sarebbero dovute servire per la pace e la sicurezza e in realtà hanno scatenato – al momento – una risposta indecente: il diffondersi della Guerra civile a macchie nei paesi collaboratori ma non membri NATO.

Sabato 18 giugno LaRouchePAC, MoviSol, Solidarité et Progrès, BüSo (Movimento Solidarietà tedesco), Agora Erasmus e Schiller Instituttet terranno manifestazioni in contemporanea negli Stati Uniti; in Germania (Berlino, DSesda, Düsseldorf, Heidelberg e Traunstein); in Francia (Parigi, Nantes, Rennes, Rouen, Lille, Strasbourg, Lione, Montpellier, Tolosa e Bordeaux); in Belgio (Bruxelles) e in Danimarca (Isola di Bornholm) con lo scopo di proporsi come interlocutore di pace e per l’uscita (smembramento!?) della NATO stessa.

Leggi l’articolo completo clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento