Tutti gli articoli

Usava autista e macchina di servizio per andare a casa, Generale degli agenti di custodia indagato

Tutte le sere, per due anni, sempre lo stesso tragitto di 23 chilometri. Dall’ufficio di Rebibbia al Centro residenziale dei Padri Carmelitani a Ciampino.

Quaranta minuti di assoluta comodità, stando seduto sul posto del passeggero di una Volvo, che  Giovanni Sanseverino, Generale direttore dell’Uspev,  ha pagato ieri con il rinvio a giudizio per peculato.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento