Texas: aviere dell’Aeronautica statunitense uccide il suo Comandante e si suicida

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Momenti di panico nella Lackland Air Force Base di San Antonio, in Texas. Un aviere ha ucciso il proprio comandante di squadriglia e si è suicidato. Subito dopo la sparatoria è scattato l’allarme terrorismo, ne è seguita una caccia all’uomo all’interno della base. Ma successivamente l ‘FBI si è resa conto che si trattava si un omicidio-suicidio.

Ignote le cause del gesto.Il generale, comandante della base,  ha  confermato che le due vittime sono “di sesso maschile”, un aveire e un ufficiale, ma non ha fornito le generalità .

L’area subito dopo gli spari  è stata posta in ‘lockdown’ e ne è scaturita una intensa caccia alll’uomo in tutte le scuole vicine, setacciando edificio per edificio , giungendo a pochi chilometri dalla vicina città , nel contempo  a tutte le persone all’interno della base dell’Aeronautica è stato ordinato di mettersi al riparo. Il ‘lockdown’ è terminato poco dopo,  quando il generale di brigata Bob Labrutta ha confermato che non erano stati effettuati arresti è che il pericolo era cessato.

 

Condivisione

Lascia un commento