Tutti gli articoli

Uranio impoverito e vaccinazioni: malato presenta esposto alla Procura

E’ stato il primo ad aver ottenuto una sentenza definitiva da parte del Consiglio di Stato che ha riconosciuto la dipendenza della sua malattia, il linfoma di Hodgkin, dalla causa di servizio.

Ora, Lorenzo Motta, sottufficiale della Marina Militare e responsabile del Dipartimento Tutela dei Militari ed Ex Militari Esposti all’Uranio Impoverito, vaccini ed amianto istituto dall’ONA ONLUS, ammalato per essere stato esposto all’uranio impoverito, e per essere stato sottoposto ad una serie di vaccinazioni, ha presentato un esposto denuncia alla Procura della Repubblica di Padova per chiedere di “procedere penalmente a carico di tutti i titolari delle posizioni di garanzia e quindi degli ammiragli comandanti e di tutti gli altri alti ufficiali responsabili”, con riunione al procedimento già in indagine presso quella procura e nel quale l’ONA si costituirà parte civile ove si dovesse pervenire a una richiesta di rinvio a giudizio.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento