Tutti gli articoli

Un alpino: «Ho perso il mio cappello Gorizia mi aiuti a trovarlo»

di Roberto Covaz

GORIZIA “Sul cappello che noi portiamo c’è una lunga, c’è una lunga penna nera che a noi serve da bandiera su pei monti su pei monti a guerreggiar…”. Rischia di non poter più cantare la mitica canzone degli alpini intitolata, appunto, “Sul cappello” la penna nera della sezione di Vittorio Veneto che domenica, a Gorizia, ha perso il suo amato copricapo.

«Per un alpino il cappello è solo il proprio. Preferivo perdere la tredicesima che il cappello», confessa. Così ieri è tornato a Gorizia in cerca della sua penna nera. Ha inoltrato segnalazione di smarrimento alla polizia locale e alla sezione Ana di Gorizia.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento