Ultimo: Nistri nega l’uso delle sale ai sindacati Faremo riunioni davanti alle caserme

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Il “Capitano Ultimo” tuona su Facebook e su Twitter contro il diniego del Generale Nistri all’uso delle sale interne alle caserme per le riunioni sindacali:


Il Generale Giovanni Nistri con ordine Nr.111/4-8-2 del 26 aprile 2019 – scrive Ultimo- ignora e disattende il punto 18 della Sentenza della Corte Costituzionale 120/2018 e nega al SIM Carabinieri l’uso delle sale riunioni al sindacato per presentare il programma dell’ Associazione autorizzata dal Ministro della Difesa.

Faremo riunioni davanti agli ingressi delle caserme (chiederemo al Questore), sulla pubblica strada, dove abbiamo vissuto, ignorati da chi avrebbe dovuto sostenerci – continua l’ufficiale dell’Arma-. Ancora una volta. Per i carabinieri C’è solo il Sindacato. Sì manda anche questo ai Tribunali Speciali Militari.

La notizia  rimbalzata da “Imola oggi”, qualora confermata, segnerebbe il primo “incidente di percorso” sulla sindacalizzazione dei militari. Le associazioni militari  a carattere sindacale sono state ascoltate perfino in parlamento, ma a quanto pare la loro presenza nelle caserme non è per nulla gradita.







Loading…

Loading…

 

Condivisione

Lascia un commento