Tutti gli articoli

Tutti i nuovi dettagli sulla flotta F35

Nuovi passi per il programma F35, il caccia di V generazione di Lockheed Martin che continua a macinare test e ore di volo, caratterizzati anche da note tricolore: oltre al coinvolgimento del gruppo Finmeccanica nella realizzazione dell’aereo, è italiano il primo velivolo di questo tipo che il 6 febbraio ha attraversato l’Atlantico, guidato dal maggioreGianmarco Di Loreto.

CLICCA QUI PER VEDERE LE FOTO DELL’F35 ITALIANO CHE HA ATTRAVERSATO L’ATLANTICO

LA PRIMA ORA DI VOLO

La prima ora in cielo del caccia era stata effettuata l’1 giugno 2008. Il traguardo delle 25mila ore – si legge in una nota del gigante americano dell’aerospazio – è stato raggiunto nel dicembre 2014, sei anni e sei mesi dopo. Ma la vera sterzata nello sviluppo e nell’affidabilità è arrivata lo scorso anno: “più di un terzo delle ore di volo sono state effettuate nel corso del 2015″.

LE DIVERSE TIPOLOGIE

Non tutte le ore di volo, però, sono uguali. Vengono divise in due categorie principali: quelle “operative, effettuate da 155 velivoli consegnati a sei diverse nazioni”, e quelle “della fase di sviluppo e dimostrazione (la cosiddetta SDD – System Development and Demonstration) effettuate dai 18 velivoli assegnati alle Integrated Test Forces della Edwards Air Force Base e di Naval Air Station di Pax River”.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento