Truffa allo Stato, coinvolti consigliere comunale e Maresciallo Aeronautica militare

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

CAMPANIA – Un lungo percorso d’indagine che trae origine da due importanti operazioni in materia di valori bollati contraffatti: la prima, “Marche Legali” fu sviluppata nel 2014 e portò all’arresto di un falsario ed all’interdizione dalla professione di nove avvocati del Foro di Napoli; la seconda, “Cicero”, promossa nel 2015 portò invece a neutralizzare un’intera organizzazione criminale operante nella produzione di falsi valori bollati.

Fa seguito a queste brillanti operazioni, l’indagine “Falco” che ha portato ieri mattina all’esecuzione di 12 provvedimenti cautelari custodiali, nei confronti di altrettanti membri di un’organizzazione criminale responsabile di falsificazione, introduzione sul territorio dello Stato, detenzione e messa in circolazione di valori bollati falsi.

Eseguite anche numerose perquisizioni a carico di altri indagati, presso agenzie di pratiche auto e tabaccherie tra Napoli e Provincia.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento