Tribunale, in cancelleria arrivano gli esuberi della Croce Rossa

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

NUORO. Anziché promuovere e riqualificare i dipendenti, come chiedevano i sindacati, il ministero ha deciso che per rimpolpare le cancellerie e gli uffici del tribunale, spesso alle prese con vicende delicate, fosse sufficiente mandare i dipendenti in esubero della Croce rossa.

E così, nelle scorse settimane, i primi due lavoratori in esubero dell’associazione con una lunghissima storia, sono arrivati nel Palazzo di giustizia nuorese. Uno in passato svolgeva il compito di autista-barelliere, l’altro, invece, è un ex maresciallo.

«Nei loro confronti – chiarisce il sindacato Usb – non c’è nulla di personale, sia chiaro. Noi stiamo contestando anche a Nuoro, come nel resto d’Italia, il principio e le scelte fatte dal ministero della Giustizia.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento