Trasforma l’alloggio di servizio in B&B – Assolto Maresciallo dell’Aeronautica

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Nel delitto di truffa militare, l’elemento del danno deve avere necessariamente un contenuto patrimoniale ed economico, prodotto da una lesione concreta e non soltanto potenziale, che abbia l’effetto di produrre – mediante cooperazione artificiosa della vittima – la perdita definitiva del bene da parte della stessa.

È in virtù di questo principio che la Cassazione – sentenza 31684, depositata mercoledì 28 giugno – ha scagionato dall’accusa di truffa militare pluriaggravata un maresciallo dell’aeronautica, il quale, a Siracusa, aveva convertito in Bed and breakfast un alloggio di servizio assegnatogli per uso esclusivo di abitazione.

Assolto in prima battuta dal Tribunale militare di Napoli «perchè il fatto non sussiste»- non risultando provato il requisito, richiesto dalla norma, del danno patrimoniale a carico dell’amministrazione – il militare veniva poi condannato a un anno e un mese di reclusione militare e a quella accessoria della rimozione dalla Corte di appello militare.

L’articolo integrale puoi trovarlo QUI 

Mentre puoi visionare o scaricare la sentenza QUI

Condivisione

Lascia un commento