Traffico di droga,arrestato Sottocapo della Capitaneria

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Ancora un militare a finire in manette, , l’insospettabile di cui si conoscono soltanto le iniziali del nome C.F., 38enne Sottocapo della Capitaneria di Porto di Pesaro,“ , trovato in possesso di una pistola calibro 6,35 di fabbricazione serba con matricola abrasa

Di Stefano Pagliarini Giornalista Ancona

„Avevano monopolizzato il mercato della droga da Pesaro fino ad Ascoli. Ma il quartier generale era Cupramontana, in provincia di Ancona, dove lavorava e risiedeva stabilmente il capo di quella che per gli investigatori era un’associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.  Al vertice del sodalizio c’era F.S., 46enne originario di Villabate (Palermo) che si avvaleva principalmente del fratello F.V., 43enne palermitano e del nipote F.R. 22enne, entrambi residenti a Cupramontana.

Scattano le  manette per un militare: C.F., 38enne Sottocapo della Capitaneria di Porto di Pesaro, legato alla banda e trovato in possesso di una pistola calibro 6,35 di fabbricazione serba con matricola abrasa.“

 

Leggi il resto dsell’articolo QUI

Condivisione

Lascia un commento