I Tornado in ricognizione sulla marijuana

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Una piantagione talmente estesa da essere localizzata durante il volo d’addestramento dei Tornado. Si tratta degli aerei del Sesto Storno dell’aeronautica militare di Ghedi e il sistema di ricognizione ha posto fine all’esistenza di una piantagione di marijuana.

Una settantina di piante scoperte a Quinzano d’Oglio, per un peso complessivo di 220 chilogrammi. Ci hanno pensato poi i carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della compagnia di Verolanuova, ad arrestare i responsabili della coltivazione illegale scoperta dall’alto. Sono finiti in manette V.A., 38 anni, commesso, e la convivente F.I., 31enne casalinga.

FONTE bresciaoggi

Condivisione

Lascia un commento