Tutti gli articoli

Tir senza controllo-Carabiniere fa lo “stuntman” ed evita una strage

Il Tir viaggiava normalmente lungo l’ex statale 10, a Dusino San Michele, quando il conducente, in seguito ad un malore ha accostato il mezzo pesante. Una pattuglia, dei carabinieri lo ha affiancato . Ai due militari è parso subito chiaro che il conducente non stesse bene, al punto da allertare immediatamente  il 118. In pochi istanti però la situazione è precipitata,il conducente è stato colto da convulsioni ed il mezzo è ripartito autonomamente . Il Tir  ha preso velocità in discesa e dopo aver travolto l’ auto dei due carabinieri  , ha invaso la corsia opposta ,rischiando di travolgere altre due auto.
Uno dei due carabinieri, il capitano Gianfranco Pino, comandante della compagnia di Villanova d’Asti, è riuscito a scansarsi appena in tempo, l’altro invece , l’ appuntato scelto Riccardo Capeccia,  ha rincorso il Tir ed è riuscito a salirci sopra, proprio come uno stuntman.
Una volta sul Tir, l’Appuntato Scelto ha aperto lo sportello ed ha  spostato l’inerme conducente, letteralmente in preda alle convulsioni, riuscendo ad arrestare la folle corsa del pesante mezzo , evitando cosi una probabile strage. Il camion aveva raggiunto i 100 km h.
Il conducente è stato portato in ospedale e non è in pericolo di vita.
Condivisione

Lascia un commento