Tutti gli articoli

Taser: per il Coisp di Chieti è da adottare

Il sindacato di Polizia Coisp  da Chieti sollecita il Dipartimento a decidere di adottare il Taser, ma non tutti sono convinti dell’innocuità della pistola elettrica.

Per l’Onu è equiparabile ad uno strumento di tortura, per Amnesty International ha causato la morte di tante persone, per alcuni studiosi mette a rischio i cardiopatici, per gli americani non è che una delle tante armi in circolazione, per le vittime dei criminali è una speranza non realizzata.

Noi italiani lo abbiamo visto al cinema, brandito dalle forze dell’ordine e in qualche caso anche da privati cittadini, ma il Coisp vorrebbe vederlo tra gli strumenti in dotazione dei poliziotti: parliamo del cosiddetto Taser, una specie di pistola elettrica.

L’argomento è tornato di grande attualità, anche alla luce degli ultimi efferati episodi di cronaca. Il Taser, in uso alla Polizia statunitense, e non solo, genera una scossa elettrica che rende inoffensiva la vittima.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento