Tutti gli articoli

Militare si uccide impiccandosi Si ammalò dopo missioni all’estero La famiglia: indennizzi negati!

Si uccide dopo essere stato congedato perdendo tutte le battaglie legali. Secondo la famiglia ,l’uomo non ha retto al senso di colpa di essersi fidato delle persone sbagliate e di vedere la propria famiglia ridotta ad una condizione di precarietà assoluta Un militare 32enne VFP colpito e provato da una leucemia che lo aveva devastato Continua a leggere