Tutti gli articoli

Delegato Cobar Finanza si sfoga: vicino al collega in difficoltà Non c’è volontà di cambiare clima lavorativo

Un delegato Cobar della Guardia di Finanza si sfoga sui social schierandosi a favore del collega in difficoltà, a quanto pare trasferito senza una valutazione idonea del caso Più che una polemica, quella del finanziere è una vera e propria  presa di coscienza dei limiti dell’attuale rappresentanza militare, inefficace in situazioni del genere, specie quando, Continua a leggere

Tutti gli articoli

Elezioni della Rappresentanza Militare – Anno 2018 – Ridotto il numero dei delegati

NSM è anche su TELEGRAM . Per saperne di più,  clicca QUI Pubblichiamo,  di seguito , il documento sottoscritto dal Ministro della difesa uscente Roberta Pinotti, nel quale sono determinate delle riduzioni sostanziali negli organismi intermedi di Rappresentanza Militare, i cosiddetti COIR. Gli organi di rappresentanza si distinguono in un organo centrale (COCER), a carattere Continua a leggere

Tutti gli articoli

Primavera bollente per il comparto Difesa/Sicurezza. Si rinnovano CoBar, Coir e CoCer

Nuovo governo nuova rappresentanza, o meglio, nuovi delegati di rappresentanza, perchè la riforma della rappresentanza militare è finita in qualche cestino di qualche ufficio di qualche parlamentare di qualche partito. Solite promesse, soliti proclami, ma di certezze soltanto una, quella di un Organo anacronistico in quanto fermo al trapassato 11 luglio 1978. L’articolo che vi Continua a leggere

Tutti gli articoli

IL RIORDINO NON PIACE NEANCHE AI CARABINIERI – DELIBERA COBAR CAT. B SICILIA

In questo articolo  avevamo espresso tutte le perplessità di migliaia di utenti circa il riordino, rappresentate tramite un semplicissimo sondaggio. Come soluzione NSM aveva ipotizzato una sanatoria di tipo economico, che restituisse almeno in parte la dignità perduta di migliaia di onesti ed anziani servitori dello stato dopo gli errori del riordino del 1995. Invero non Continua a leggere

Tutti gli articoli

La denuncia shock della carabiniera Cobar: “Molestata sessualmente dentro il Comando”

di Paolo Salvatore Orrù Sarebbe dovuta essere una normale riunione dell’organo di rappresentanza dei carabinieri (Cobar). E in effetti lo è stata sino a quando, come risulta dagli atti di indagine, la carabiniera scelta L.F. non ha sentito le mani dell’appuntato scelto L.B.P, un suo superiore, soffermarsi sul suo fondo schiena. Un’aggressione sessuale è un Continua a leggere