Suv sfonda recinzione base usa dichiarata impenetrabile e distrugge caccia F/A-18 Super Hornet

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

E’ accaduto veramente.Non è uno scherzo, anzi! E’ avvenuto durante l’inseguimento di una pattuglia della polizia nei confronti di una Jeep Grand Cherokee, in California. Il conducente della Jeep nell’intento di fuggire, è penetrato nella base di Limur, sfondando la recinzione e percorrendo ben 7 miglia (10 km) fino a terminare la sua corsa contro un caccia F/A-18 Super Hornet.

Nell’impatto, il conducente e il passeggero ( una donna) sono morti, il caccia invece ha riportato un danno di 60 milioni di dollari.In evidente imbarazzo l’addetto stampa della base militare,  ha rassicurato sul fatto che fosse stato solo un tragico incidente e non un attacco alla base, sottolineando che questo evento servirà affinchè non se ne ripetano in futuro.

Nella military bases di  Limur, sono custoditi  miliardi di dollari di aeromobili dell’armata statunitense. Per gli inquirenti la vicenda è paradossale, infatti non si comprende come un Suv possa percorrere 10 km letteralmente indisturbato in un complesso del genere, dichiarato dagli stessi militari “impenetrabile” e con una sorveglianza armata innalzata allo stato di allerta Force Protection Bravo per la minaccia terroristica in atto.

Fonte: CNN

Condivisione

Lascia un commento