Stupro di Jesolo – Il post del Poliziotto scatena la polemica

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Un poliziotto, del quale omettiamo volutamente il nome per rispetto alla privacy,  si è lasciato andare ad un polemico sfogo su facebook relativamente allo stupro avvenuto a Jesolo ai danni di  una 15enne friulana da parte di un extracomunitario senegalese. Ci si chiede cosa abbia spinto il poliziotto a compiere questa scellerata azione. Infatti malgrado il post  sia stato cancellato quasi subito,  è stato copiato e condiviso nel web dagli utenti,al punto di arrivare all’attenzione del Viminale. Questa informazione è stata data in anteprima da tgcom24.

“Queste ragazzine pensano di rimediare una canna facendo servizietti veloci agli spacciatori…poi trovano quello che invece vuole il servizio completo e allora piangono perché le stuprano…storia vecchia come il mondo”.

Dal  Viminale intanto fanno  sapere che l’amministrazione ha trasmesso gli atti agli uffici competenti affinché venga valutato con immediatezza ogni profilo di responsabilità disciplinare. Lo stesso ministro Salvini è stato informato di quanto accaduto  e segue la vicenda”.

Condivisione

Lascia un commento