Tutti gli articoli

Strade sicure: fingono di chiedere informazioni e tentano di sottrarre l’arma al militare




NSM è anche su TELEGRAM . Per saperne di più,  clicca QUI

Purtroppo non è la prima volta che accade, alcuni extracomunitari avevano provato in passato a sottrarre l’arma ai militari di pattuglia dell’ Esercito impiegati nell’ operazione strade sicure. Era accaduto a Roma ad esempio, fuori l’uscita della Metro e fuori dal Colosseo. Questa volta è accaduto a Napoli, ieri  mattina, in piazza Garibaldi. Una ricostruzione esatta della dinamica dei fatti è stata resa possibile solo dopo che gli inquirenti hanno visionato le immagini del circuito di sicurezza presente nel posto.

Dalle immagini e in base alle testimonianze dei militari,  due cittadini georgiani , rispettivamente di  24 e 38 anni, sono stati arrestati per aver cercato di  sottrarre l’arma ad uno dei tre militari. Entrambi avevano avvicinato i militari di pattuglia chiedendo indicazioni per i bagni della Stazione. Una volta ottenuta l’informazione però, i due hanno finto di allontanarsi,  mentre in realtà sono rimasti in zona ad osservarne i movimenti  .



Uno dei due georgiani, forse il più anziano,   improvvisamente ha cercato di sottrarre la pistola ad un militare, ma invano, l’arma era ben custodita nella fondina. Immediatamente bloccati, sono stati consegnati ad una pattuglia della Polfer Campania che li ha arrestati.





loading…


immagine tratta dal web

Condivisione

Lascia un commento