Sparò contro l’auto che stava per investirlo, chiesto rinvio a giudizio per carabiniere

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Indagini chiuse. E rinvio a giudizio per uno dei due carabinieri che spararono con le pistole d’ordinanza contro un suv che li stava per investire causando la morte di un 23enne albanese che si trovava a bordo del mezzo.

È quanto chiesto dal pm Mariangela Farneti nei giorni scorsi. Se il militare dell’Arma finirà o meno a processo per il reato di omicidio colposo, lo deciderà il gup Paola Moscaroli in sede di udienza preliminare, fissata per il prossimo 28 settembre al Tribunale di Ancona.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento