Tutti gli articoli

SOTTUFFICIALE DELLA MARINA 38 ANNI MUORE DOPO ESSERE USCITO DAL PRONTO SOCCORSO

La Procura di Torre Annunziata ha ufficialmente aperto un fascicolo  iscrivendo nel registro degli indagati  un medico del pronto soccorso.

Gianluca la sera di mercoledì 16 dicembre si era recato al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia per forti dolori allo stomaco.

Lo aveva accompagnato la moglie.

Dalle prime ricostruzioni, Gianluca e la moglie si sarebbero allontanati volontariamente , forse scoraggiati dalla lunga attesa, per recarsi in una farmacia, a Scanzano.

Sembra che comunque fosse stato inserito in lista d’attesa per  un elettrocardiogramma.

Proprio mentre la moglie effettuava gli acquisti dei medicinali, Gianluca è deceduto, nella sua auto….. aveva 38 anni.

L’indagine, aperta come atto dovuto dalla Procura di Torre Annunziata, è stata avviata d’iniziativa in assenza di una denuncia da parte dei familiari e dovrà chiarire le dinamiche della vicenda ed eventuali omissioni del personale dell’ospedale, in modo tale da permettere  agli inquirenti di far luce sulla vicenda.

Il saluto straziante del fratello su fb:

“Cari stabiesi, sono il fratello di Gianluca, so solo che Gianluca è entrato in ospedale per un gran malore al petto e gli hanno detto che per visitarlo ci volevano ore. E adesso gli stanno facendo l’autopsia per sapere il motivo del decesso. Chiedo aiuto a tutti, per scoprire come è morto Gianluca. Mio fratello era fiero di lavorare in Marina, si era sposato da poco, s’è fatto in quattro per affrontare un muto. Ed ora neanche l’onore di conoscere la figlia potrà avere. Chiedo giustizia, combatterò fino alla fine, vi siete presi la mia gioia più grande. Mio fratello non meritava oggi questo. Ha fatto tante missioni all’estero per salvare le vite dei profughi. Dio, perché non hai preso me e lasciato vivere lui…”

I funerali si sono svolti sabato 18 dicembre nella Cattedrale di Castellammare di Stabia.

Grande la partecipazione della popolazione di Castellammare, oltre a quella degli amici, dei  parenti e dei Militari compagni di Gianluca .

Riposa in pace Gianluca.

 

Condivisione

Lascia un commento