Tutti gli articoli

Nuovo “sos” per l’amianto nelle caserme della Finanza

“Amianto: quali progressi?”. 588 il titolo del convegno che si è svolto ieri al Circolo della stampa organizzato dall’Associazione “Finanzieri esposti amianto”. Quattro i decessi per mesotelioma pleurico che si sarebbero verificati a Trieste tra i finanzieri a causa dell’esposizione alle famigerate fibre. Spiega Lorenzo Lorusso, responsabile dell’associazione: «Alcuni di loro facevano parte della Squadra minuto mantenimento, composta da finanzieri-operai, che in alcune circostanze hanno manipolato senza alcuna protezione eternit ed amianto oltre ad esservi stati esposti».

Leggi l’articolo completo QUI
Condivisione

Lascia un commento