Tutti gli articoli

“Sono vegano e non voglio gli anfibi”, l’esercito lo caccia

Scartato dall’esercito perché vegano. Il quotidiano 24 Heures racconta la vicenda di Antoni Da Campo, 19enne svizzero che ha fatto ricorso contro il provvedimento delle forze armate. Il giovane, a quanto pare, inizialmente era stato ritenuto idoneo a svolgere il servizio militare nonostante le dichiarate abitudini alimentari. Al momento di calzare gli anfibi ha opposto un rifiuto categorico: un vegano, ha detto, non può tollerare capi di cuoioImpossibile, però, modificare le norme per assecondare le richieste della recluta. Da Campo, quindi, è stato ufficialmente giudicato non idoneo. Il giovane però non ha intenzione di accettare il provvedimento e ha presentato ricorso: “Il numero dei vegani in Svizzera è in continuo aumento. Quello che mi colpisce è che le istituzioni non tengono conto dell’evoluzione della società”.

Fonte

Condivisione

Lascia un commento