Somalia incandescente- VTLM Lince colpito da un’ esplosione – Tanta paura ma nessun ferito

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting





Un convoglio blindato delle Forze Armate Italiane è rimasto coinvolto oggi in un’ attentato nella capitale della Somalia. Cinque  VTLM Lince stavano rientrando a Mogadiscio dopo aver concluso un’ attività di addestramento delle forze di sicurezza somale. Un solo Lince è rimasto coinvolto nell’esplosione. I  4 militari a bordo non hanno riportato alcuna conseguenza , mentre il mezzo tattico  è rimasto lievemente danneggiato nella parte posteriore.

L’attacco suicida è stato effettuato  con un’ autobomba ed è stato rivendicato dal gruppo islamista al Shabaab affiliato ad Al Qaeda che tenta di rovesciare il governo centrale della Somalia per imporre il proprio governo basato sulla sua interpretazione rigorosa della legge islamica sulla sharia.

Abdiasis Abu Musab, portavoce delle operazioni militari del gruppo terrorista ha dichiarato a Reuters di aver preso di mira le forze dell’UE .

L’Unione europea  è una delle principali fonti di finanziamento per l’AMISOM, la forza per la pace imposto dall’Unione africana, che aiuta a difendere il governo centrale della Somalia dagli islamisti.

Sul suo account telegram, lo Stato Maggiore Difesa ha rilasciato un comunicato circa l’accaduto:



 

 

 

 

 

 

Un mezzo appartenente ad convoglio italiano con a bordo militari che operano nell’ambito della missione europea in Somalia è stato coinvolto in un’esplosione.
Nessun ferito tra i nostri militari che sono rientrati in base con gli stessi mezzi.
#Eutm @EUTMSomalia
https://twitter.com/SM_Difesa/status/1046710301805154304?s=19
Per saperne di più :point_down:
https://www.difesa.it/OPERAZIONIMILITARI/OP_INTERN_CORSO/EUTMSOMALIA/Pagine/default.aspx




loading…


loading…


Condivisione

Lascia un commento