Tutti gli articoli

Soldato morto per l’uranio impoverito, pensione negata alla famiglia

Roma – “Un militare che si è ammalato in servizio. Un militare che era agli sgoccioli della sua troppo breve vita. Ha chiesto aiuto allo Stato, ha ricevuto in cambio un bluff. Una moglie, una bimba nata da un anno, e tre diagnosi infauste. L’una dietro l’altra. L’ultima, quella che lo ha costretto immobile in un letto di ospedale e che alla vigilia di Natale lo ha ucciso. Un militare che si è reso conto di non avere più tempo, e che ha dedicato gli ultimi giorni di vita a un’unica battaglia: ottenere quanto gli è dovuto dalla legge per assicurare una dignitosa sopravvivenza alla sua famiglia”.

leggi tutto:http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2015/12/26/ASy87Gw-famiglia_impoverito_pensione.shtml

Condivisione

Lascia un commento