Tutti gli articoli

Tra soldati morti e bambini malformati: l’uranio impoverito uccide nel silenzio

Tra soldati morti e bambini malformati: l’uranio impoverito uccide nel silenzio
„L’uranio impoverito è lo scarto del procedimento di arricchimento dell’uranio, un materiale radioattivo contenuto all’interno delle munizioni della Nato. Impiegato come arma non convenzionale” in alcune missioni all’estero, è stato utilizzato nei Balcani e i nostri soldati lo hanno respirato.“

Alcuni di essi sono morti. Altri, ancora oggi, non smettono di ammalarsi e morire. Tanti hanno fatto causa allo Stato italiano che – è l’urlo di dolore dei familiari – “li ha lasciati morire tra atroci sofferenze, spesso senza rimborsi”.Se la patologia non rientra nelle cause di servizio, il ministero della Difesa non può pagare ciò che è collaterale alle cure.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento