Tutti gli articoli

Sindacato Militare : ecco il disegno di legge

Depositato finalmente il ddl  che contiene le norme sull’esercizio della libertà sindacale del personale delle Forze armate e dei corpi di polizia ad ordinamento militare, nonché la delega al Governo per il coordinamento normativo



Dopo oltre sette mesi dal suo annuncio,  arriva finalmente il testo che contiene le norme sull’esercizio della libertà sindacale del personale delle Forze armate e dei corpi di polizia ad ordinamento militare.

Per ora e molto probabilmente per sempre, sarà vietato:

a) aderire a sindacati diversi da quelli
istituiti specificamente per il personale appartenente
alle Forze armate e ai corpi di
polizia ad ordinamento militare;

b) assumere la rappresentanza di altri
lavoratori non appartenenti alle Forze armate
e ai corpi di polizia ad ordinamento
militare;

c) proclamare lo sciopero o parteciparvi
qualora sia proclamato da organizzazioni
sindacali estranee al personale militare
e a quello delle Forze di polizia ad
ordinamento militare;

d) partecipare a manifestazioni pubbliche
in uniforme o con armi di servizio.

“articolo sponsorizzato”
SIAM Sindacato Aeronautica Militare

Inoltre giova sottolineare che il regolamento di attuazione  determina, in particolare, il numero delle rappresentanze unitarie di base, in funzione dell’unità minima compatibile  e dell’autorità gerarchica preposta alla gestione delle materie d’interesse delle rappresentanze sindacali militari, nonché la composizione delle rappresentanze unitari di base, garantendo un’equilibrata presenza per ciascuna categoria e per ciascun sesso.Il regolamento per l’elezione delle rappresentanze unitarie di base di cui al comma 1 disciplina, in  particolare, i procedimenti elettorali, i doveri delle amministrazioni e le dotazioni, le strutture organiche
e il materiale necessari per il funzionamento del sindacato e delle rappresentanze unitarie di base ai vari livelli.
L’accordo previsto dal comma 1 stabilisce altresì le disposizioni necessarie per assicurare ai militari il diritto di versare i contributi sindacali attraverso trattenuta sulla retribuzione, da essi autorizzata con
delega personale volontaria da essi sottoscritta, e disciplina le modalità di esecuzione della trattenuta.

Per visualizzare integralmente il ddl sulla sindacalizzazione delle Forze Armate, clicca QUI







loading…


Condivisione

Lascia un commento