Tutti gli articoli

Signor Poliziotto, la droga non è mia ma di Wolverine – Sono un mutante





Quella che potrebbe sembrare una fake news, è accaduta veramente nella città di Ancona. Il Corriere Adriatico racconta la particolare serata capitata a due poliziotti durante il regolare servizio, mentre percorrevano via Carlo Alberto. Gli agenti avevano fermato un 23enne che correva da un albero all’ altro e una volta condotto in caserma gli avevano trovato addosso un panetto di hashish di 14 grammi. 

Il ragazzo , nel tentativo di giustificarsi ha detto:

“Signor poliziotto non è come crede, sono un mutante e la droga è di Wolverine” «Sono un mutante teleporta e sto allenando i miei poteri. Di solito riesco a passare da un ostacolo all’altro ma stasera faccio fatica anche a confondermi con gli alberi».

La storia  ovviamente ha destato non poca ilarità tra i due agenti. Durante il controllo in questura, il giovane ha continuato nella sua stravagante versione dei fatti:

«Quel panetto non è mio».«Mi ha fatto uno scherzo un altro mutante amico mio. Si chiama Wolverine e sicuramente è stato lui a nascondermi addosso il fumo. Io non sapevo nemmeno di averlo». ↓ Continua



L’amico di Logan, nonchè intimo conoscente degli XMAN,  purtroppo è stato costretto ad un soggiorno forzato nella questura anconetana, dove è stato denunciato per possesso di sostanza stupefacente. Poche ore dopo è stato rilasciato  ed è potuto tornare  tra i mutanti….. 



loading…


Condivisione

Lascia un commento