Tutti gli articoli

Si sparò al pronto soccorso: morto agente penitenziario

„È morto questa mattina l’agente di Polizia Penitenziaria che lo scorso 3 dicembre si era sparato un colpo di pistola, mentre era in attesa al pronto soccorso del Sant’Orsola di Bologna.“

Il 44enne è deceduto nel reparto rianimazione dell’ospedale Maggiore dove era stato trasferito poche ore dopo il tentativo di suicidio.

 

 Originario del napoletano, il 44enne era un assistente capo di Polizia e lavorava nel centro di prima accoglienza adiacente all’istituto penale minorile del Pratello.


Leggi tutto, clicca QUI

 

Condivisione

Lascia un commento