Si lancia col paracadute, grave Maggiore dei Carabinieri

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

E’ grave il Maggiore dei Carabinieri  del 1° Reggimento Tuscania  Giorgio Genovesi,  oggi  in fase di atterraggio, è andato a finire prima contro un albero e successivamente di rimbalzo,  su una rete di recinzione dell’aviosuperfice “Le Grugnole” di Nettuno, in provincia di Roma.

Grazie all’intervento dell’elisoccorso , il Militare 32enne residente a Latina,  è stato intubato e  trasportato al San Camillo  dove è tutt’ora ricoverato .I medici hanno definito le sue condizioni preoccupanti. Il Carabiniere ha riportato un “forte” trauma cranico e un politrauma diffuso.

A causare l’incidente, pare vi sia proprio un errore di manovra in fase di atterraggio. Al vaglio dei suoi colleghi i rilievi e le opportune verifiche del caso.

 

Condivisione

Lascia un commento