Sì alla sospensione cautelare del militare condannato per reati sanzionabili con l’interdizione temporanea

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting
Per il Consiglio di Stato, il codice dell’ordinamento militare (articolo 916), individua il presupposto per valutare l’applicazione della sospensione cautelare dal servizio, nei delitti che possono astrattamente comportare l’applicazione della pena accessoria dell’interdizione temporanea dai pubblici uffici.
È questo il principio contenuto nella sentenza n. 559/2017 dello scorso 8 febbraio. Il fatto Un militare dell’Arma dei carabinieri veniva condannato ad un anno e sei mesi di reclusione per i reati di simulazione di reato e falso materiale
Condivisione

Lascia un commento