Sfrattato dall’alloggio militare maresciallo presidia la caserma

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Sfrattato dal suo alloggio militare si siede su una coperta e si piazza davanti alla caserma Salomone di Prato della Valle. «Ho prestato servizio per 26 anni nell’esercito e ora mi ricompensano così». È arrabbiato Demetrio Mafrica, 53 anni, maresciallo capo dell’esercito in riserva. L’uomo ieri mattina è stato sfrattato dalla casa in cui abitava dal 2004: un appartamento di proprietà dei militari in via San Prosdocimo.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento