Sestriere: la piazza del Mercato intitolata alla “Brigata alpina Taurinense”

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

A coronamento del rapporto tra Sestriere e gli Alpini, nel corso della cerimonia di chiusura dei CaSTA (Campionati sciistici delle truppe Alpine) il Comune di Sestriere ha intiolato la piazza del mercato, che ha ospitato i momenti solenni di apertura e chiusura dell’evento e il braciere acceso lunedì, alla Brigata Alpina Taurinense.  Poco dopo sono state ammainate le 16 bandiere dei Paesi che hanno partecipato alle competizioni.

Nell’immagine, l’addetto del Comune che issa il nuovo cartello toponomastico sigillando il patto di amicizia tra il Comune sede delle gare insieme a Pragelato e altre località della Vialattea, e il Corpo degli Alpini. Era presente accanto al sindaco di Sestriere Valter Marin, il Ministro della Difesa, Senatrice Roberta Pinotti, che ha dichiarato ufficialmente chiusa la 68ª edizione dei Campionati sciistici delle Truppe Alpine, vinta dal 4° reggimento Alpini paracadutisti, sebbene la vittoria nella competizione regina – quella tra i plotoni – sia andata all’8° reggimento Alpini.

È intervenuto anche il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale Danilo Errico, che ha espresso il proprio plauso a tutte le squadre e delegazioni straniere provenienti da 15 diversi paesi che si sono uniti agli oltre 1400 dell’Esercito e delle altre Forze Armate.

Un’edizione particolare quella di quest’anno dei Campionati, caratterizzata dall’impegno delle Truppe Alpine per la Federazione Invernale Sport Paralimpici, a favore della quale durante la manifestazione sono stati raccolti ben 8.500 euro, donati oggi alla Presidente della FISIP, Tiziana Nasi, dal Comandante delle Truppe Alpine.

FONTE

Condivisione

Lascia un commento