Tutti gli articoli

Scotto: «Aeronautica, il sindaco non firmi l’accordo con la Difesa»

di Andrea Capitani

L’ex assessore Luigi Scotto chiede al sindaco di Monte Argentario di non firmare il protocollo d’intesa tra Comune di Monte Argentario, Ministero della Difesa e Agenzia del Demanio per la spartizione dei terreni dell’Aeronautica. Dopo la dismissione dell’attività militare si è accelerato l’iter per il passaggio delle aree non più utilizzate all’ente comunale salvo una parte che, secondo gli accordi, rimarrà al Ministero della Difesa per la costruzione di un resort dove, una volta ultimato, generali e comandanti in pensione potranno effettuare il loro buen retiro.

«Auspico che il sindaco non firmi – dice Scotto – o che, almeno, l’opposizione faccia qualcosa per fermarlo. Dopo non sarà più possibile tornare indietro e la più grande occasione di crescita e sviluppo capitata all’Argentario negli ultimi decenni sarà totalmente e irrevocabilmente sprecata.

Leggi l’articolo completo, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento