Tutti gli articoli

Scieri, mistero lungo 17 anni Adesso ripartono i sopralluoghi

Si verrà mai a capo del mistero sulla morte non accidentale dell’allievo parà Emanuele Scieri? Dopo tre inchieste finite con l’archiviazione, ci prova la Commissione parlamentare istituita a novembre. E ci prova sul serio, se da ieri, in coincidenza con il 17° anniversario dell’«incidente», una delegazione si è trasferita alla Caserma Gamerra di Pisa per un sopralluogo nel cortile in cui, la notte fra il 13 e il 14 agosto 1999, avvenne la tragedia.

Ai piedi della torre di asciugatura dei paracadute, dove il corpo di Emanuele, 26 anni, neo avvocato di Siracusa, fu trovato, lunedì 16 agosto alle 13.50, da quattro militari richiamati dall’afrore del cadavere decomposto.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento