Tutti gli articoli

Schierati 100 militari a presidiare i confini

Entro metà mese approda in Fvg l’operazione Strade sicure. A Udine in arrivo anche 15 poliziotti dalla mobile di Padova

UDINE. I confini del Friuli Venezia Giulia, entro metà dicembre, saranno presidiati da un centinaio di militari che affiancheranno le forze dell’ordine nel controllo delle frontiere nordorientali del Paese.

La decisione è presa e arriva direttamente da palazzo Chigi dove il premier Matteo Renzi e il ministro dell’Interno Angelino Alfano hanno dato il loro via libera al rafforzamento dell’operazione “Strade Sicure” in tutto il territorio italiano.

Gli attentati di Parigi e l’apertura del Giubileo ormai alle porte, infatti, hanno convinto il Governo della necessità di “rimpolpare” il numero di militari che affiancano polizia e carabinieri nella missione di controllo interno del territorio – inaugurata nel 2008 da Silvio Berlusconi – “Strade Sicure” che salirà nei prossimi giorni da 4 mila 800 unità a 6 mila 300.

Continua a leggere

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2015/12/04/news/sicurezza-1.12559825

Condivisione

Lascia un commento