Tutti gli articoli

Roma: egiziano prova a prendere la pistola di un militare di Strade Sicure, bloccato!

Non è la prima volta che un esagitato prova ad impossessarsi dell’arma di un militare e prima o poi potrebbe accadere l’irreparabile. dobbiamo soltanto sperare nella prontezza di riflessi dei nostri ragazzi, impegnati in operazioni delicatissime e spesso lasciate in secondo piano dai  media nazionali.

 

Fori Imperiali: prova a prendere pistola di un militare in largo Corrado

Apprensione nel pomeriggio di sabato 28 aprile nell’area dei Fori Imperiali, in Centro Storico, dove un uomo ha provato a prendere la pistola dalla fondina di uno dei militari dell’Esercito Italiano impegnati a Roma nella Operazione Strade Sicure. E’ accaduto intorno alle 14:50 in largo Corrado Ricci poco distante dal Colosseo. Qui un uomo, un cittadino egiziano secondo i primi accertamenti, si è avvicinato ai soldati tentando di afferrare l’arma in dotazione che uno dei militari aveva nella fondina.

Uomo prova a prendere pistola a soldato ai Fori Imperiali

Degli attimi concitati nel corso dei quali uno dei due soldati, coadiuvato dal collega, è riuscito a bloccare l’uomo a terra utilizzando come previsto dall’addestramento militare le tecniche cosiddette Mcm (Metodo di Combattimento Militare). Assieme ai soldati del raggruppamento Lazio-Umbria-Abruzzo, sotto il comando del Generale di Brigata, Paolo Raudino, anche gli uomini del Reparto Mobile della polizia che hanno poi contributo a fermare ogni possibile reazione da parte dell’uomo.

 Accertamenti in corso

Sottoposto a fermo da Polizia ed Esercito l’uomo è stato accompagnato negli uffici di polizia del Commissariato Trevi. La sua posizione è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria. 

FONTE

immagine di repertorio

Condivisione

Lascia un commento