Tutti gli articoli

Roma, Complesso Pio IX. Nella caserma organizzate cene, feste e riunioni di Ncd

Anche il ministro Alfano alle serate nella foresteria, dove i politici oltre a pernottare mangiano con pochi spiccioli. Il padrone di casa (a 7 euro al giorno d’affitto) è Gioacchino Alfano, sottosegretario alla Difesa, insieme con Formigoni e Nencini. Presenti anche i sottosegretari Castiglione e Schifani. In totale una ventina si riunivano in una sala che non è più soltanto un economico resort (con costi in buona parte a carico dello Stato), ma anche una sede non ufficiale del partito

Gli amici dell’Ncd ci tengono alla riservatezza. Soprattutto quando devono prendere decisioni importanti. Ad esempio chi eleggerepresidente della Repubblica o risolvere le beghe siciliane. E allora, cosa di meglio di una caserma? Sicura e ben protetta, chiusa agli occhi indiscreti, riservata appunto per definizione. Magari con qualche comodità in più di quelle rese disponibili ai semplici fantaccini. Come la Pio IX, la caserma albergo, circolo ufficiali,foresteria di Roma (vicino a Termini) dove, come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi, dorme e non solo un consistente drappello di politici, dal senatore Roberto Formigoni a Gioacchino Alfano al viceministro Riccardo Nencini.

continua a leggere

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/12/05/roma-complesso-pio-ix-nella-caserma-organizzate-cene-feste-e-riunioni-di-ncd/2281003/

Condivisione

Lascia un commento