Tutti gli articoli

ROMA- AGGREDISCONO I MILITARI E TENTANO DI RUBARGLI LE ARMI AL GRIDO DI ALLAH E’ GRANDE

Alle 2,50 della mattina di Lunedì12 dicembre, due individui hanno aggredito una pattuglia di militari davanti alla basilica di Santa Maria Maggiore all’ Esquilino (Roma) .I due si sono avvicinati e inneggiando ad Allah hanno tentato di sottrarre i fucili ai soldati.

I MIlitari li hanno immobilizzati e consegnati immediatamente alla polizia. Sono un palestinese ed un tunisino. I due durante la colluttazione, inveivano contro i militari e esortavano gli altri immigrati presenti ad assaltare i soldati. Portati di forza in commissariato , non hanno assolutamente cambiato atteggiamentio, insultando i poliziotti e pronunciando frasi contro l’Europa.

Sono stati arrestati per istigazione a delinquere con finalità di terrorismo, resistenza, minacce a pubblico ufficiale.

Erano già stati espulsi, ora si trovano nel Cie di Bari in attesa di essere rimpatriati. La polizia sta indagando su eventuali collegamenti con l’IS.

Condivisione

Lascia un commento